• 103
    0

    Google scopre un ‘intermediario finanziario’ per gli hacker russi, compreso il gruppo che si chiama Conti che dall’inizio del conflitto in Ucraina si è schierato con Putin. Secondo il team sicurezza ‘Threat Analysis Group’ dell’azienda americana, il gruppo scoperto si chiama Exotic Lily e funge da varco iniziale, trovando organizzazioni vulnerabili e vendendo l’accesso alle ...